RIZZO Cesare Mario

DITEN

Ufficio: Via Montallegro 1 – DITEN – Polo Navale
Orario Ricevimento: su appuntamento (nel II semestre anche dopo le lezioni)
Telefono: 010 353 2272
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Curriculum
Cesare Mario Rizzo si è laureato nel 1998 in Ingegneria Navale presso l’Università di Genova ed ha ottenuto il dottorato di ricerca in Discipline progettuali navali e nautiche nel 2004 presso la stessa Università, dopo quasi tre anni come ispettore di una società di classificazione, sia presso la Direzione Generale sia per visite a bordo e sorveglianza durante la costruzione delle navi. E’ stato anche consulente di studi professionali per attività svolte per conto di armatori e società di classificazione ed ispettore per la certificazione di unità da diporto.
Dal gennaio 2004 ricercatore universitario, dall’agosto 2014 è professore associato presso il Dipartimento di Ingegneria navale, elettrica, elettronica e delle telecomunicazioni (DITEN) dell’Università degli Studi di Genova afferendo al settore scientifico disciplinare ING-IND/02 (Costruzioni ed Impianti Navali e Marini).
E’ stato ed è coinvolto in programmi di ricerca nazionali e internazionali finanziati sia da enti pubblici sia da società private. Si occupa attivamente delle attività sperimentali e delle prove in mare presso il Marine Structures Testing Lab del DITEN.
E’ autore di circa 100 pubblicazioni scientifiche tra le quali due capitoli del libro ‘Condition Assessment of aged structures’ e le dispense utilizzate nei corsi di Costruzioni Navali affidatigli nell’ambito dei corsi di Laurea in Ingegneria Navale, Yacht Design e presso l’Accademia di Livorno della Marina Militare Italiana.
E’ stato ed è membro di vari comitati tecnico-scientifici nazionali ed internazionali e dal 2006 dell’International Ship and Offshore Structures Congress nonché revisore per alcune riviste scientifiche del settore e membro del Comitato Editoriale della rivista Ship and Offshore Structures. La fondazione tedesca Alexander Von Humboldt ha recentemente finanziato un progetto di ricerca in cooperazione con la Hamburg University of Technology relativo all’applicazione di approcci innovativi per le verifiche a fatica delle strutture navali, nell’ambito del quale sono previsti periodi trascorsi all’estero presso il Laboratorio Prove Strutture Navali dell’omologo dipartimento tedesco.